Sci Alpinismo, Tour du Rutor: attese 180 squadre

Al maschile sarà ipotizzabile una sfida per il titolo iridato tra Italia e Francia, con la coppia azzurra composta da Michele Boscacci e Matteo Eydallin
Sci Alpinismo, Tour du Rutor: attese 180 squadre

Ai nastri di partenza del 20/o Millet Tour du Rutor Extreme saranno 180 le squadre, in rappresentanza di 15 differenti nazioni, attese ai nastri di partenza. La gara di scialpinismo a coppie si disputerà dal 31 marzo al 2 aprile nei comuni di ArvierValgrisenche e La Thuile. Unica tappa italiana 2022 di 'La Grande Course', sarà chiamata a decretare i campioni del mondo Long distance Ismf (International skimountaineering federation). È probabile che per il titolo iridato maschile si tratterà di una sfida tra Italia e Francia, con  Michele Boscacci e Matteo Eydallin che dovranno vedersela con i transalpini Xavier Gachet e William Bon Mardion. Menzione d'obbligo per le altre compagini italiane dove spiccano i nomi di Davide Magnini - Robert Antonioli Nadir Maguet - Alex Oberbacher. In campo femminile, alla luce dei risultati visti in Coppa del Mondo, i favori dei pronostici sono per le transalpine Axelle Mollaret - Emily Harrop, ma non sono da sottovalutare le campionesse del mondo in carica Alba De Silvestro - Giulia Murada che, in una tre giorni così dura, potrebbero riconfermarsi sul gradino più alto del podio. Ruolo di outsider per la seconda squadra azzurra composta da Ilaria Veronese - Mara Martini.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...