Denise Pipitone, la foto in un campo rom: ecco perché non è lei

Archiviato il caso Olesya Rostova, a Mattino 5 di Federica Panicucci si è parlato di uno scatto sospetto: scopri tutti i dettagli

Denise Pipitone, la foto in un campo rom: ecco perché non è lei

Denise Pipitone si trova in Slovacchia? Dopo la faccenda russa che ha visto protagonista Olesya Rostova è spuntata in rete e in tv una foto di una bambina che somiglia molto alla figlia di Piera Maggio. L’immagine è stata pubblicata su Twitter e poi mostrata in diretta tv lunedì 12 aprile prima da Federica Panicucci a Mattino Cinque e poi anche da Barbara d’Urso a Pomeriggio 5. Lo scatto è stato realizzato in un campo nomadi in Slovacchia e mostra una serie di bambini con il volto oscurato, tra cui spicca quello ben visibile di una bambina che assomiglia molto alla piccola scomparsa a Mazzara del Vallo nel 2004.

Denise Pipitone, la bambina nel campo nomadi non è lei

Martedì 13 aprile ogni ipotesi e congettura è stata però smontata dal fotoreporter Michael Biach, autore della foto diventata subito virale e ripresa anche dall'avvocato Frazzitta, che da anni segue Piera Maggio. Biach ha spiegato perché la bambina non può essere Denise: "Ho scattato la foto nell’agosto del 2012 e non nel 2004. Stavo lavorando a un articolo e ho scattato qualche immagine sulla situazione dei bambini che vivono nei campi rom in Slovacchia". Dunque i tempi non coincidono: Denise Pipitone aveva 4 anni quando è scomparsa nel 2004 e nel 2012 ha compiuto 12 anni.

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...