Netflix come Google e Facebook: obbligo di vaccino per gli attori

Sul set e in ufficio solo se vaccinati contro il Covid-19: un modo per contrastare la pericolosa variante Delta

Netflix come Google e Facebook: obbligo di vaccino per gli attori© ANSA

Netflix richiederà agli attori e a coloro che vi lavorano fianco a fianco sui set americani di essere vaccinati. È quanto si legge oltreoceano da diverse fonti, come fa sapere l'Ansa. La strada intrapresa da Netflix è in linea con quella imboccata da Google e Facebook, che richiederanno ai loro dipendenti di essere vaccinati per tornare in ufficio. "Richiederemo a chiunque lavori in uno dei nostri campus americani di essere vaccinati", ha annunciato Facebook, prevedendo uffici al 50% della loro capacità in settembre negli Stati Uniti.

La scelta di Netflix, Google e Facebook

Per Google la possibilità del lavoro a distanza sarà estesa fino al 18 ottobre: "Chiunque venga a lavorare nei nostri campus dovrà essere vaccinato", ha spiegato l'amministratore delegato Sundar Pichai in un post sul blog. "Stiamo implementando questa politica negli Stati Uniti e la estenderemo ad altre regioni nei prossimi mesi. Spero che questi passaggi diano a tutti una maggiore tranquillità quando gli uffici riaprono", ha aggiunto.

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...