Paola Ferrari contro Diletta Leotta: “Con l’arma della seduzione non è credibile”

Ennesima frecciatina al volto Dazn da parte della giornalista Rai
Paola Ferrari contro Diletta Leotta: “Con l’arma della seduzione non è credibile”© Instagram

Nuovo capitolo della lunga querelle tra Paola Ferrari e Diletta Leotta. La giornalista di Rai Sport, ospite a Verissimo, ha sferrato l’ennesimo attacco al volto di Dazn, che, a suo avviso, sta usando il suo aspetto avvenente per ottenere il successo nel mondo della tv. “Sono contraria al ruolo della donna fisicamente troppo esposta in questo lavoro, non è l’arma della seduzione che serve per essere credibile, ma ognuno è libero di fare quello che vuole. In questo modo diventiamo merce interscambiabile”, ha detto la giornalista. La Ferrari non ha mai creduto nemmeno alla relazione tra Diletta e Can Yaman: “Non ci credo perché sono a conoscenza di una sua passione  importante per un’altra persona, ma fa bene a divertirsi”.

La rivelazione shock: “Mia madre ha tentato di uccidermi”

Nel corso dell’intervista intima con Silvia Toffanin, Paola ha parlato anche dei problemi mentali della madre, che addirittura ha provato più di una volta a ucciderla. “Ho vissuto un incubo. Avevo una madre con dei problemi mentali seri: ha cercato per ben tre volte di uccidermi quando ero piccola. Poi, sono riuscita a difendermi e sono scappata via di casa. Ero sola, mio padre era assente e non avevo fratelli che mi proteggessero. È stato un trauma molto difficile da superare”.

Diletta Leotta, Instagram vs realtà?
Guarda il video
Diletta Leotta, Instagram vs realtà?

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...