Nasce Fondazione Zoom: a sostegno della biodiversità

Ufficialmente presentata al pubblico giovedì 5 maggio, la nuova organizzazione nasce in seno al bioparco omonimo di Cumiana

Nasce Fondazione Zoom: a sostegno della biodiversità

La neo Fondazione Zoom è stata presentata ufficialmente nella mattinata di giovedì 5 maggio al Circolo dei Lettori di Torino, nata in seno al bioparco di Cumiana, che con i suoi 400mila visitatori l'anno, rappresenta una delle attrattive principali del Piemonte. Rodolfo Zich, presidente della fondazione, ha sottolineato che "la ricerca si focalizzerà sulla biodiversità e sulla conservazione ambientale". Il direttore Filippo Saccà ha parlato delle sfide che dovrà affrontare la nuova organizzazione a cominciare dall'edutainment e l'internazionalizzazione, ma anche l'impegno per la tutela della biodiversità. 

I primi progetti in cantiere di Fondazione Zoom

Zoom rappresenta quindi un'eccellenza nell'ambito del monitoraggio del benessere animale.Valentina Isaja, coordinatore del Cts della Fondazione ha reso noti i primi tre progetti: "Bee Zoom, a tutela degli insetti impollinatori, sul territorio consiste in un censimento e nello studio del benessere degli alveari, mentre in Africa promuove corsi di apicoltura. Bio monitorando indagherà invece l’ambiente per trovare soluzioni che contrastino l’impatto dell’inquinamento. Infine, Hippo Energy punterà a fornire momenti di svago per i bambini ricoverati all’ospedale Regina Margherita di Torino".

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...