Lombardia: omicidio in rissa tra bande, 24 arresti

Un 21enne è stato ucciso per un regolamento di conti tra spacciatori
Lombardia: omicidio in rissa tra bande, 24 arresti© ANSA

Nelle province di Milano e Monza Brianza, i Carabinieri del Comando Provinciale di Milano hanno eseguito 24 arresti inerenti un'indagine per l'omicidio di un 21enne accoltellato nel corso di una violenta rissa tra bande avvenuta il 29 settembre 2021. L'omicidio sarebbe scaturito da un regolamento di conti nell'ambito di un giro di spaccio di stupefacenti. Gli arresti, secondo quanto riferito dal Comando provinciale di Milano, sono scattati nei confronti di 5 minorenni (di cui 2 destinatari in carcere, 2 al collocamento in comunità e 1 all'obbligo di permanenza in casa) e 19 maggiorenni (di cui 7 destinatari di custodia in carcere e 12 agli arresti domiciliari), ritenuti i presunti responsabili "a vario titolo, di concorso in omicidio, rissa aggravata, lesioni personali, detenzione illecita di sostanza stupefacente, tentata estorsione in concorso e porto di armi od oggetti atti ad offendere". 

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...