Putin, ex fedelissimo ha avuto un malore in Sardegna

In ospedale è stata presente anche la Polizia per le analisi: si è sospettato l'avvelenamento
Putin, ex fedelissimo ha avuto un malore in Sardegna© EPA

Malore in Costa Smeralda per Anatolij Chubais, ex fedelissimo di Putin. L'uomo, che stava trascorrendo alcuni giorni di vacanza in un resort nella nota località sarda, ha accusato un improvviso marole, dove sono stati effettuati tutti gli accertamenti del caso. Anche in considerazione del fatto che per lungo tempo, l'uomo ha avuto un ruolo importante al fianco del presidente russo. Dopo la sua posizione contraria alla guerra contro l'Ucraina, ha lasciato Mosca.  Sebbene sia stato ricoverato in ospedale, Chubais non è in pericolo di vita.

La polizia presente alle analisi

Dopo aver escluso che si possa essere trattato di un avvelenamento, iprimi accertamenti hanno indotto a credere che Chubais possa aver avuto una malattia neurologica. "Improvvisamente ho cominciato ad avere difficoltà a muovere gambe e braccia", avrebbe detto l'uomo, secondo quantoriportato da Repubblica. Dopo il trasporto in ospedale sarebbe stata allertata la polizia che ha inviato i suoi tecnici specializzati per effettuare analisi. "Sono entrati con le tute e hanno fatto una serie di operazioni", avrebbe detto Avdotia Smirnova, la moglie di Chubais, ad alcuni media russi. L'esito delle analisi arriverà nei prossimi giorni.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...