Morte Elisabetta, Carlo è stato ufficialmente proclamato Re

L'ex Principe si è detto "profondamente conscio dei doveri e delle gravi responsabilità" che gli derivano dall'ascesa al trono di casa Windsor
Morte Elisabetta, Carlo è stato ufficialmente proclamato Re© Getty Images

Re Carlo ha accettato di fronte all'Accession Council l'atto di proclamazione che certifica la sua successione alla regina Elisabetta, firmando i documenti relativi, controfirmati a seguire da varie figure istituzionali inclusa la regina consorte Camilla. In un breve discorso, il sovrano ha ribadito l'omaggio a suo madre, il cui regno ha definito "senza pari per durata e devozione al servizio", promettendo di nuovo a sua volta di servire con lealtà il Paese, i territori della corona e i reami del Commonwealth. Ha inoltre promesso trasparenza sui conti di corte.

Il discorso di Re Carlo III

Re Carlo si è detto "profondamente conscio dei doveri e delle gravi responsabilità" che gli derivano dall'ascesa al trono di casa Windsor, nonché dalla "grande eredità" della sua "amata madre". E ha giurato di trarre "ispirazione dal suo esempio" per portare avanti il compito di garantire l'esistenza nel Regno di "un governo costituzionale e di cercare la pace, l'armonia e la prosperità dei popoli di queste isole, dei reami del Commonwealth, dei Territori (della corona) sparsi nel mondo". "Il regno di mia madre - ha affermato il nuovo re- è stato senza pari per durata, dedizione e devozione (al servizio della corona). Anche ora che la piangiamo, dobbiamo dirle grazie per la sua fedeltà di vita". A margine dell'atto di proclamazione, Carlo III ha fatto pure il tradizionale giuramento di fedeltà al proprio ruolo di protettore della Chiesa protestante presbiteriana di Scozia (parallelo a quello di capo della Chiesa d'Inghilterra, o anglicana). 

Urrà e salve di cannone

Urrà della gente presente, fanfare di trombe e salve di cannone sparate a Londra come in tutto il Regno Unito hanno accolto in questi minuti la lettura pubblica dell'atto di proclamazione di Carlo III come nuovo re e successore di Elisabetta II, fatta dopo la cerimonia di fronte all'Accession Council, da un banditore in costume dal balcone centrale di St James Palace. Il banditore ha letto la formula di rito con voce squillante, mentre reparti d'onore in alta uniforme si schieravano nel cortile del palazzo, adiacente a Buckingham Palace. Alla fine ha lanciato l'urrà per il nuovo re, riecheggiato dalla folla.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...