Bartali domina il Giro di Svizzera

Il 20 luglio 1946 si conclude la decima edizione della corsa elvetica, che vede un trionfale monologo da parte del ciclista toscano. Nello stesso giorno, a Philadelphia, nasce Kleiser, il regista di Grease e Laguna Blu
Bartali domina il Giro di Svizzera© ag aldo liverani sas

Il 20 luglio 1946 si conclude la decima edizione del Giro di Svizzera, corsa che vede un trionfale monologo da parte di Gino Bartali. Fresco vincitore del Giro d'Italia, il toscano si impone in quattro dello otto frazioni complessive della corsa elvetica, comandata dal primo all'ultimo giorno. Nella classifica finale, Bartali precede lo svizzero Wagner ed il connazionale Ronconi di oltre 16', con il francese Vietto quarto a 20'. E, in più, si impone anche nella classifica degli scalatori, contribuendo al contempo al successo dell'Italia nella classifica a squadre.

Nasce Kleiser, il regista di Grease e Laguna Blu

Il 20 luglio 1946, a Philpadelphia, nasce il regista Randal Kleiser. Il suo debutto avviene nel 1969 con la realizzazione di alcuni episodi per la serie tv "Marcus Welby, M.D.", a cui fanno seguito altri lavori per il piccolo schermo. Nel 1978 debutta alla regia cinematografica realizzando l'immortale "Grease", grande successo al botteghino, interpretato dal neo divo John Travolta e Olivia Newton John. Nel 1980 dirige "Laguna Blu" con Christopher Atkins e Brooke Shields, mentre nel 1982 si dedica a "Summer Lovers". Nel 1986 è la volta di "Navigator", divertente film per ragazzi con Matt Adlee e Veronica Cartwrigh. Nel 1992 realizza "Tesoro mi si è allargato il ragazzino", nel 1998 "L'ombra del dubbio" con Melanie Griffith e Tom Berenger.

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...