Coronavirus, come fare shopping: le nuove misure

Gli accessi di entrata e uscita saranno differenziati e il gel igienizzante sarà a disposizione di tutti: i provvedimenti che potrebbero adottare negozi e ristoranti alla riapertura

Coronavirus, come fare shopping: le nuove misure© ANSA

Un protocollo stilato da un gruppo di lavoro organizzato dalla Fipe, la Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi, sotto la supervisione scientifica di un qualificato infettivologo. Trentacinque pagine in cui si rappresentano le procedure di sicurezza da applicare in bar, ristoranti e servizi di catering. Dal metro di distanza tra i tavoli alle mascherine al personale di sala e cucina, come da indicazioni delle autorità sanitarie. Accessi differenziati, dove possibile, per i clienti in entrata e quelli in uscita, pagamenti preferibilmente digitali direttamente al tavolo, monitoraggio quotidiano delle condizioni di salute dei dipendenti, pulizia e sanificazione dei locali, gel igienizzante a disposizione di tutti.

Ricciardi: "Il Coronavirus frenerà a giugno per due motivi"

Come fare con i capi in prova

Non sarà invece possibile la sanificazione di ogni capo provato dal cliente perché non è stato trovato un prodotto adatto. Si fa largo una nuova ipotesi: il virus - su un abito - smette di essere attivo dopo otto ore. Il consiglio sarebbe quello di far arieggiare il capo prima della prova da parte di un altro cliente, ma quest’ipotesi non sarebbe di particolare gradimento.

Misurazione della temperatura corporea

I commensali potranno richiedere la separazione con plexiglass, i camerieri e i tavoli dovranno mantenere la giusta distanza e le posate dovranno essere lavate alla temperatura adeguata per poter essere disinfettate. Il personale, prima dell’accesso al luogo di lavoro, si sottoporrà al controllo della temperatura corporea: “Ciò al fine di evitare preventivamente il diffondersi del virus nell'ambiente di lavoro, e, nel caso in cui venga riscontrato un contagio, per riuscire a tracciare i contatti avuti dalla persona infetta e poter efficacemente predisporre le misure di prevenzione - si legge nella bozza -. Se tale temperatura risulterà superiore ai 37,5°, non sarà consentito l'accesso ai luoghi di lavoro”.

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti