Tuttosport.com

Coronavirus, Lopalco avvisa: "Massima attenzione, molti casi asintomatici"

0

L'epidemiologo, a capo della task force pugliese, sottolinea: "Questa fase è come attraversare la strada, possiamo farlo ma il pericolo può arrivare anche dall'inatteso. Siamo passati da una circolazione epidemica a una circolazione endemica"

Coronavirus, Lopalco avvisa:
© ANSA
lunedì 1 giugno 2020

TORINO - Dopo settimane difficili, i numeri relativi al Coronavirus sembrano far ben sperare. Pierluigi Lopalco, a capo della task force pugliese, attraverso un messaggio pubblicato sul proprio profilo Facebook, invita però alla massima prudenza: "Siamo passati da una fase di circolazione epidemica a una circolazione endemica. Possiamo attraversare la strada? Si, certamente. Dobbiamo avere paura ad attraversarla? No, basta fare attenzione. Questo però non vuol dire che possiamo attraversarla bendati".

Zangrillo: "Addio Coronavirus? È solo la realtà". Pregliasco: "Diminuita carica virale"

Lopalco sul Coronavirus: "È come attraversare la strada"

"In questi giorni - scrive - abbiamo poche certezze: i reparti ospedalieri si stanno via via svuotando; i nuovi casi positivi si riferiscono per lo più a portatori asintomatici o paucisintomatici, che quindi esprimono basse cariche virali; il numero di portatori è comunque alto, considerando che la maggior parte non viene rilevata e che il virus si mantiene alla stato di portatore per molto tempo". Quindi, Lopalco invita alla prudenza: "Guarda a destra e sinistra prima di attraversare la strada" vuol dire avere prudenza "perché il traffico esiste e il pericolo può arrivare anche dall'inatteso. I miei genitori facevano terrorismo? Di certo no. Non mi dicevano mica di non attraversare la strada. Mi ricordavano di stare attento e valutare bene il rischio".

Richeldi (Cts): "Virus mutato? Non c'è prova scientifica"

Coronavirus, costo delle vacanze in aumento: ecco quanto

[[smiling:124675]]

Coronavirus Lopalco

Caricamento...

La Prima Pagina