Tuttosport.com

Coronavirus, l'Oms avvisa i fumatori: alta mortalità e sintomi gravi

0

L'agenzia sanitaria delle Nazioni Unite ha esaminato 34 studi pubblicati sull'associazione tra fumo e Covid-19

Coronavirus, l'Oms avvisa i fumatori: alta mortalità e sintomi gravi
© ANSA
giovedì 2 luglio 2020

LONDRA (Regno Unito) - L'Organizzazione Mondiale della Sanità mette in guardia i fumatori sui rischi derivanti dal Coronavirus. L'agenzia sanitaria delle Nazioni Unite, dopo aver esaminato 34 studi pubblicati sull'associazione tra fumo e Covid-19, ha individuato una maggiore mortalità e un maggior rischio di sviluppare sintomi gravi per i fumatori che hanno contratto il virus. L'Oms ha osservato che i fumatori rappresentano fino al 18% dei pazienti ospedalizzati con Coronavirus e che sembra esserci un legame significativo tra il fatto che i pazienti fumassero e la gravità della malattia contratta, il tipo di interventi ospedalieri richiesti e il rischio di morte dei pazienti.

Studio francese bocciato

I risultati ottenuti dall'Oms bocciano quindi un breve studio pubblicato da alcuni ricercatori francesi, ad aprile, che suggeriva come i fumatori fossero meno a rischio di contrarre il Covid-19 pianificando di testare cerotti alla nicotina su pazienti e operatori sanitari. "Le prove disponibili suggeriscono che il fumo è associato ad una maggiore gravità della malattia e alla morte in pazienti Covid-19 ospedalizzati. Si raccomanda ai fumatori di smettere", ha affermato l'Oms nel nuovo rapporto scientifico.

Coronavirus Oms COVID-19

Caricamento...

La Prima Pagina