Coronavirus, Campania da zona gialla a rossa: ore decisive

È caos sui dati del sistema sanitario campano. Il governatore Vincenzo De Luca non ci sta: "Stiamo assistendo a uno sciacallaggio mediatico senza precedenti"

Coronavirus, Campania da zona gialla a rossa: ore decisive© ANSA

NAPOLI - Sono ore decisive per la Regione Campania. Dopo il caos circa i dati della sanità regionale sull'andamento della pandemia, il ministro Speranza avrebbe inviato propri emissari sul territorio per verificare la reale situazione legata al Coronavirus in Campania. L'ipotesi al vaglio degli esperti è quella di trasformare la regione governata da Vincenzo De Luca da zona gialla ad arancione, con soltanto Napoli e Caserta a compiere il passaggio in zona rossa. Qualora dovesse passare questa linea, infatti, le misure si farebbero più restrittive. 

Napoli, altro che chiusure: il lungomare è pieno di gente
Guarda la gallery
Napoli, altro che chiusure: il lungomare è pieno di gente

De Luca all'attacco

Vincenzo De Luca, però, accusa il colpo e contrattacco: "Stiamo assistendo in questi giorni, in queste ore, a vicende intollerabili: uno sciacallaggio mediatico senza precedenti sulla sanità campana, teso ad accreditare l'idea di manovre oscure messe in atto per nascondere la realtà". Il Governatore chiede "una operazione verità a tutti i livelli", proponendo a Speranza "un confronto di merito e pubblico sui dati oggettivi del sistema sanitario campano. È indispensabile la più assoluta trasparenza. Non abbiamo da occultare né da attenuare nulla di nulla", assicura.

De Magistris contro De Luca: "Non chiuderò il lungomare di Napoli"

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...