Vaccino anti-Covid, Magrini contro Crisanti: "Chieda scusa"

Il direttore dell'Aifa commenta le parole del virologo che ha definito "ancora pericoloso" il vaccino anti-Coronavirus : "Forse voleva farsi notare"

© ANSA

FERRARA - Interrogato nei giorni scorsi circa la sicurezza dei nuovi vaccini anti-Covid, il virologo Andrea Crisanti (Rettore di microbiologia e virologia all'Università di Padova), aveva asserito che "Oggi il vaccino non lo farei perché ci sono solo dati relativi agli annunci delle aziende e perché oggi non ci sono le conoscenze sufficienti" e che "per fare un vaccino, io personalmente, voglio che sia approvato e voglio vedere i dati".

Speranza: "I buoni segnali non si traducono in un liberi tutti"

De Luca choc contro De Magistris: "Un imbecille che litiga da solo"

"Crisanti chieda scusa", la reazione di Magrini

In occasione dell'evento "Un vaccino per tutti" all'interno del Festival di Ferrara , organizzato dalla rivista Internazionale e svolto online, il direttore dell'Agenzia Italiana del Farmaco Nicola Magrini ha così tuonato contro Crisanti: "C'è qualcuno che grida in libertà che non si fida dei vaccini, forse perché era stanco. Credo abbia detto quella cosa per farsi notare. Dovrebbe chiedere scusa. In parte lo ha già fatto, dicendo che se dovessero essere approvati da autorità allora si fiderà, ma non è questione di fidarsi, è questione di verificare"

CoronaVac, il vaccino per il Coronavirus arriva in Brasile
Guarda la gallery
CoronaVac, il vaccino per il Coronavirus arriva in Brasile

Commenti