Covid: ansia e depressione da lockdown? Perché guardare un film horror fa bene

Per affrontare al meglio la pandemia e la quarantena serve attrezzarsi con gli strumenti giusti. Al bando commedie divertenti e romantiche, bisogna puntare sui grandi classici del terrore come Psyco e Shining

Covid: ansia e depressione da lockdown? Perché guardare un film horror fa bene

TORINO - Siete stressati per il Covid, il lockdown, la conta dei positivi e le Regioni che cambiano colore da un giorno all'altro? Niente paura: guardate un film horror per gestire al meglio l'ansia e depressione che derivano da questa situazione tutt'altro che facile. Secondo quanto emerso da un recente studio condotto su più di trecento persone dal Recreational Fear Lab, un'unità di ricerca con sede a Copenaghen in Danimarca, gli horror movie possono migliorare la nostra risposta alle paure fornendo un sollievo da ansia e stress. Stando all'analisi danese i fan di questo genere di pellicole stanno reagendo psicologicamente meglio di altri ai difficili mesi di convivenza con il Covid.

I film horror ci aiutano ad affrontare le nostre paure

Esperienze di paura controllata, come guardare un film dell’orrore, “possono avere effetti positivi in termini di perfezionamento delle strategie di reazione”, afferma Mathias Clasen, direttore del Recreational Fear Lab. “È possibile che, guardando i film di paura, queste persone imparino a conoscere la propria reazione alla paura e a controllare le proprie emozioni”, aggiunge.

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti