Coronavirus, Boccia: "Slitta l'immunità di gregge, ma richiamo vaccini garantito"

"Non dipende da noi, ma dalle aziende. Ma pretendiamo che quei numeri siano ripristinati", afferma il ministro degli Affari Regionali

Coronavirus, Boccia: "Slitta l'immunità di gregge, ma richiamo vaccini garantito"© ANSA

ROMA - Il ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia, confermando che i richiami saranno "fatti e garantiti", ma che il piano va rimodulato "in base ai numeri ridotti", torna sui ritardi nelle consegne: "È evidente che, se i vaccini non ci sono, slitta di qualche settimana o mese l'immunità di gregge - dichiara ai microfoni di SkyTg24 -. Non dipende, da noi ma dalle aziende che forniscono i vaccini". Poi aggiunge: "Pretendiamo che quei numeri siano ripristinati", sottolineando che "se ci sono problemi produttivi" per i ritardi "devono spiegarceli" ma, "se i vaccini destinati all'Ue finiscono in altri continenti, è molto grave".

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti