Johnny Depp, parla la figlia Lily-Rose: "Nessuno è perfetto"

L'attrice, 21enne, ammette: "Bisogna cercare di migliorarsi sempre". Poi sulla possibilità di fare un film con il padre...

Johnny Depp, parla la figlia Lily-Rose: "Nessuno è perfetto"

Lily-Rose Depp, attrice 21enne e figlia d'arte, rilasciando un'intervista a Entertainmento Tonight, ha parlato della propria carriera, di passato e di futuro, soffermandosi sull'importanza di analizzare sempre i propri comportamenti. "Nessuno è perfetto - ha esordito la figlia di Johnny Depp -". Le sue parole arrivano poco tempo dopo che al papà è stata respinta la richiesta di ricorrere in appello contro il Sun che lo ha definito "picchiatore di mogli", dopo essere stato condannato per le aggresioni all'ex moglie Amber Heard. Lily-Rose continua: "Non può essere sempre perfetto, nessuno lo è. Penso che sia normale nella vita. Per tenere la testa sulle spalle è necessario avere molta consapevolezza di sé e non sentirsi mai come se ti prendessi troppo sul serio e rimettere in discussione le tue azioni. Penso che sia sempre bello avere una buona auto-riflessione sulle cose che hai fatto e pensare sempre a come potresti migliorare". Nel corso dell'intervista, poi, non ha escluso la prospettiva di lavorare con suo padre a un progetto cinematografico, ma ha riferito che al momento nulla è in programma in tal senso. "Quello che mi interessa è il personaggio particolare che posso o meno interpretare e poi la storia che sta raccontando", commenta. Intanto Lily-Rose è stata avvistata insieme al suo ex Timothée Chalamat, attore franco-statunitense di 25 anni: ritorno di fiamma? 

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...