Tragedia nel cinema, Libero De Rienzo muore a 44 anni

Se ne va l'attore napoletano vincitore di due David di Donatello nel 2002 e nel 2006, colpito da un infarto nella sua casa romana

Tragedia nel cinema, Libero De Rienzo muore a 44 anni

ROMA - Se ne è andato all'età di 44 anni a causa di un infarto, nella sua casa romana, l'attore napoletano Libero De Rienzo. Aveva intrapreso la carriera dello spettacolo sulle orme del padre, Fiore De Rienzo, che è stato aiuto regista di Citto Maselli. Nel 2002 e nel 2006 si era aggiudicato il David di Donatello, nel film Fortapàsc di Marco Risi, ha interpretato il giornalista napoletano Giancarlo Siani.

Tragedia nel cinema, scompare De Rienzo

Tra i suoi lavori anche 'Smetto quando voglio' (2014) e nel 2019 il film 'A Tor Bella Monaca non piove mai'. Classe 1977, benché abitasse dall'età di due anni a Roma, Libero De Rienzo era legato alla città di Napoli. Sposato con la costumista Marcella Mosca, lascia due figli di 6 e 2 anni. Dopo i funerali (la cui data non è stata ancora fissata) la salma sarà inumata in Irpinia, accanto alla mamma.

Abbonati a Tuttosport

Riparte la Serie A

Approfitta dell'offerta, leggi il tuo quotidiano a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...