Mariupol, iniziato l'assalto dei russi all'acciaieria Azovstal

Un consigliere del sindaco conferma la notizia data dal ministero della Difesa di Kiev: i combattenti ucraini all'interno della fabbrica continuano a resistere agli attacchi
Mariupol, iniziato l'assalto dei russi all'acciaieria Azovstal© EPA

KIEV (UCRAINA) - A Mariupol sono in corso "operazioni di assalto" da parte delle forze russe all'acciaieria Azovstal, dove centinaia di combattenti ucraini continuano a resistere sotto gli attacchi. Lo ha detto il Ministero della difesa di Kiev, secondo quanto riporta la Bbc. Un consigliere del sindaco di Mariupol, Petro Andriushchenko, ha confermato che l'esercito russo ha iniziato ad assediare la fabbrica dopo che un convoglio Onu ha lasciato la regione di Donetsk. I russi hanno cercato di far saltare un ponte usato per le evacuazioni, ha spiegato, per bloccare gli ultimi combattenti rimasti all'interno.

Kiev, lo slalom dei militari e degli automobilisti ucraini tra le mine anti-tank
Guarda il video
Kiev, lo slalom dei militari e degli automobilisti ucraini tra le mine anti-tank

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...