Coronavirus, il Festival di Sanremo slitta ancora?

A causa dell'emergenza sanitaria il Comune di Sanremo avrebbe chiesto un nuovo rinvio

© ANSA

SANREMO - Non c'è pace per gli organizzatori del Festival di Sanremo. Stando ad un'indiscrezione riportata da Tv Zoom, il Comune di Sanremo avrebbe esplicitamente chiesto alla Rai di rimandare il Festival a fine aprile, quando verosimilmente le temperature saranno più alte e magari ci saranno in circolazione i tanto agognati vaccini. Nei giorni scorsi la kermesse musicale era stata già spostata da febbraio a marzo - più precisamente dal 2 al 6 - ma la recente impennata dei contagi di Coronavirus in Italia ha peggiorato la situazione. Il Festival ha un indotto di turismo e servizi non indifferente per la cittadina ligure. Al momento la Rai non ha confermato ma neppure smentito la faccenda. Nelle scorse settimane, però, Amadeus si è detto del tutto contrario ad un Festival di Sanremo senza pubblico al Teatro Ariston. A causa del Covid, infatti, quasi tutte le trasmissioni televisive vanno in onda senza la presenza di spettatori in studio. Il direttore di Rai Uno Stefano Coletta ha invece assicurato che la 71esima edizione di Sanremo si farà ad ogni modo, con o senza pubblico.

Commenti