Magalli contro la sorella: "Ha rubato l'eredità di nostro cugino"

Il conduttore televisivo ha raccolto indizi, registrato telefonate e successivamente ha testimoniato in tribunale

Magalli contro la sorella: "Ha rubato l'eredità di nostro cugino"© Instagram Giancarlo Magalli

Giancarlo Magalli ha testimoniato in favore del cugino andando contro alla sorella Monica. La questione di famiglia riguarda l'ingente eredità di una zia con la sorella del conduttore che è stata denunciata dal cugino con l'accusa di averlo derubato di un patrimonio da centinaia di migliaia di euro. Magalli si è schierato dalla parte del cugino raccogliendo indizi e registrando telefonate e, successivamente, ha testimoniato in tribunale: "Chiesi prima conto a mia sorella su queste accuse di nostro cugino, ma lei mi rispose in maniera non convincente. Mi disse che era stata la zia in una lettera a disporre del patrimonio di mio cugino in suo favore dietro alla promessa di starle sempre vicino". La famosa lettera, però, è andata dispersa e questo non ha fatto che avvalorare la posizione di Magalli a favore del cugino. 

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...