Tuttosport.com

Brindisi e Fortitudo in semifinale di Coppa Italia: cadono Sassari e Brescia

0

Banks trascina l'Happy Casa con 37 punti, ma decide la tripla di Martin a 20 secondi dalla sirena, Aradori e Sims guidano i felsinei. A Pozzecco non basta la solita prestazione di Pierre, Vitali non fa ruggire la Leonessa

Brindisi e Fortitudo in semifinale di Coppa Italia: cadono Sassari e Brescia
© CIAMILLO
venerdì 14 febbraio 2020

PESARO - Sarà Happy Casa Brindisi-Fortitudo Bologna la seconda semifinale di queste Final Eight di Coppa Italia. I pugliesi superano Sassari per 91-86 grazie alla tripla nel finale di Martin e una super prestazione di Banks, 37 punti per lui, mentre i felsinei si impongono per 76-73 sulla Germani Brescia al termine di un finale emozionante.

Brindisi in semifinale, cade Sassari

Pass al turno successivo conquistato dai pugliesi che, al termine di un match molto equilibrato, riescono a spuntarla contro i ragazzi di Pozzecco, guidati dal solito Pierre (21 punti e 9 rimbalzi), per 91-86. Nel primo quarto un parziale di 4-15 del quintetto di Vitucci costringe Jerrels e compagni a ridimensionare subito il punteggio chiudendo sul 22-26 alla prima sirena. Nel secondo periodo le due squadre si rispondono punto a punto e con una buona organizzazione difensiva il parziale di 13-16 porta il risultato all'intervallo lungo sul 38-39. Al ritorno in campo lo spartito non cambia: ai colpi di un ispirato Banks, Sassari risponde con Sutton e Spissu chiudendo il terzo periodo sul 61-64. Con il risultato in parità a un minuto dalla fine sono decisivi gli utlimi tiri: Jerrels è impreciso dall'arco per la Dinamo mentre Martin non sbaglia e realizza il canestro del'88-85 che indirizza Brindisi verso la semifinale. La giostra dei liberi nei 20 secondi con Pierre e Banks dalla lunetta decreta il risultato finale.

Avanza la Fortitudo, out Brescia

Ci sarà la Fortitudo Bologna in semifinale dopo il successo per 76-73 su Brescia. Un quarto di finale equilibrato che nel primo quarto termina sul 17-17, in perfetta parità, e la musica non cambia fino all'intervallo lungo con il parziale di 17-16 in favore di Brescia che manda tutti all'intervallo lungo sul 34-33 per i lombardi. Al ritorno sul parquet della Vitrifrigo Arena sono ancora Vitali e compagni ad avere la meglio, ma il distacco dal quintetto di Martino è di sole 3 lunghezze sul 56-53. Nel finale accade di tutto con la Leonessa che prima allunga sul +5 per poi farsi rimonatre dalla coppiaAradori-Sims che, a due minuti dalla sirena, trovano il contro break che manda i felsinei avanti di 5 sul 66-71. Un errore di Mancinelli a 20 secondi dalla fine rischia di riaprire il tutto con la Germani che torna a -1, ma la precisione dalla lunetta nei due liberi finali di Fantinelli chiudono definitivamente i conti.

coppa italia Sassari Brindisi

Caricamento...