Tuttosport.com

Coronavirus, Datome: "Se la stagione finisce qui lo accetterò"

0

Il giocatore del Fenerbahce ha detto la sua anche sui Giochi: "Hanno fatto bene a rinviare le Olimpiadi perchè ci vorrà tempo per tornare alla normalità"

Coronavirus, Datome:
© CIAMILLO
giovedì 26 marzo 2020

MILANO - Mentre i campionati sono fermi per l'emergenza Coronavirus, Gigi Datome si è espresso sul destino della stagione in corso del basket: "Io sono pronto a tutto, se mi dicono che il campionato ricomincia a luglio mi allenerò per tornare in campo, se mi dicono che la stagione finisce qui lo accetterò perchè capisco che c'è qualcosa di più serio in ballo. Lo sport in questo momento passa in secondo piano". Il giocatore della Nazionale italiana, di proprietà del Fenerbahce, su Radio24 ha avuto modo di parlare anche della situazione di questi giorni in Turchia, lui che la vive da vicino: "Dalla mia finestra vedo le macchine che si muovono con meno frequenza, ma le restrizioni non sono come in Italia. Gli over 65 non devono uscire, i locali sono chiusi più per scelta individuale. Lo sport è fermo. Per ora sembra che la situazione sia sotto controllo". Infine, ha commentato anche il rinvio dei Giochi di Tokyo al 2021: "Immagino che una scelta così sia clamorosa, ma hanno fatto bene a rinviare le Olimpiadi perchè ci vorrà tempo per tornare alla normalità".

Datome Basket Coronavirus

Caricamento...