Supercoppa, tris di Tortona: battuta anche Trieste

La neo promossa batte 91-76 la squadra di Caja e si qualifica per le Final Eight di Bologna: decisivo Wright con 19 punti. Varese vince il derby con Cremona

Supercoppa, tris di Tortona: battuta anche Trieste© Ciamillo

TORTONA (Alessandria) - La Bertram Derthona Tortona contiuna a stupire e si qualifica alla fase finale della Supercoppa battendo nella terza gara del gruppo D la Allianz Pallacanestro Trieste per 91-76. La squadra di Ramondino, neo promossa in LBA, si guadagna il primato nel gruppo e le Final Eight di Bologna. Decisivo per i piemontesi Wright con i suoi 19 punti, a Trieste non bastano Mian e Banks, autori di 12 e 11 punti. Nel gruppo B invece, nella sfida fra le due "deluse", la OpenjobMetis Varese batte nel derby lombardo la Vanoli Cremona 86-78, con Jones mattatore e autore di 19 punti: tutto inutile però, Sassari è già qualificata.

Supercoppa, prima vittoria per Napoli contro Brescia

Tortona ai quarti, battuta Trieste 91-76

Tortona e Trieste dividono il primato del gruppo D con 4 punti alla vigilia: una vittoria garantirebbe la qualificazione, un sconfitta causerebbe l'eliminazione . Nel primo quarto Trieste riesce a tenere bene il campo e chiude in vantaggio di 2 sul 22-20. Nel secondo quarto sale però in cattedra Wright per Tortona che a suon di tiple e penetrazioni porta i suoi a chiudere il primo tempo in vantaggio di sei sul 44-38. Il terzo quarto resta stabilmente tra le mani di Tortona, mai realmente in difficoltà ed eccezionale in fase realizzativa, che allunga ancora e fissa il parziale sul + 17 sul 69-52 alla fine del periodo. Ultimo quarto in cui Tortona controlla senza patemi, controllando il debole tentavivo di rientro degli avversari: finisce 91-76.

Supercoppa, Sassari vola ai quarti di finale

Varese vince il derby con Cremona 86-78

A PalaWhirpool va di scena il derby lombardo fra fra Varese e Cremona, ormai già fuori dai giochi vista la qualificazione aritmetica della Dinamo Sassari: il primo quarto è molto combattuto, con Varese che chiude in vantaggio di cinque sul 24-19. All'inizio del secondo quarto Cremona piazza un parziale che la porta in vantaggio, ma Jones e Wilson mantengono Varese avanti: alla fine del primo tempo il risultato è di 45-42 per i padroni di casa. Nel terzo quarto perdura l'equilibrio, ma Varese riesce sempre a contenere i rientri ospiti e allunga il divario ancora di due punti, affacciandosi al quarto finale con cinque punti di vantaggio. Tinkle, Spagnolo e Pecchia provano a far rientrare Cremona, ma Wilson e Jones sono ancora precisi al tiro e Sorokas mette i due liberi che di fatto ipoteticano la partita sul +9 a due minuti dalla fine: finisce 86-78.

 

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...