Tuttosport.com

Champions League, Brindisi asfaltata dal Besiktas

0

In Turchia il quintetto guidato da Vitucci perde 96-67. Si complica adesso la qualificazione al turno successivo per i pugliesi 

Champions League, Brindisi asfaltata dal Besiktas
© CIAMILLO
martedì 14 gennaio 2020

ISTANBUL (TURCHIA) - Brindisi non riesce ad ottenere la prima vittoria esterna in campo europeo subendo la settima sconfitta nel gruppo D di Champions Leauge. In turchia i pugliesi, infatti, cadono 96-67 contro il Besiktas. I padroni di casa riescono a vendicare la sconfitta della gara d'andata scavalcando in classifica gli uomini guidati da Vitucci portandosi, momentanemente, al quarto posto. Nel corso del primo quarto partono fortissimo i turchi che si portano sul +10 grazie a Savas. Martin dall'arco prova a riportare in vita i suoi ma, al termine del primo periodo, il quintetto guidato da Ulug chiude avanti 24-14. La situazione peggiora nel secondo quarto con i padroni di casa che vanno al riposo in vantaggio di 25 punti. Grandi protagonisti Djurisic e Savas mentre per gli ospiti da segnalare esclusivamente Stone autore di 4 triple in altrettanti tentativi. Alla ripresa dei giochi prova a reagire Brindisi che si porta sul -20 ma i padroni di casa spengono ogni tentativo di rimonta chiudendo il terzo periodo in vantaggio di 25 punti. Non cambiano le cose nel quarto finale con Besiktas che sfonda quota 90 punti infliggendo una sonora batosta al quintetto di Vitucci. 

Caricamento...