Eurocup: la Virtus Bologna si inchina alla Promitheas, bene Venezia

A Patrasso il quintetto di Djordjevic perde l'imbattibilità stagionale perdendo 78-69. Male il primo e l'ultimo quarto per gli ospiti a cui non basta un Teodosic superbo. I veneti chiudono 93-85 con Limoges

Eurocup: la Virtus Bologna si inchina alla Promitheas, bene Venezia© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.

TORINO - Crolla l'imbattibilità della Virtus Bologna contro Promitheas. Alla Dimitris Tofalos Arena, infatti, il quintetto guidato da Djordjevic è stato sconfitto 78-69 chiudendo una serie di otto vittorie consecutive tra campionato ed Eurocup. Le V nere hanno condotto una partita dai due volti. Bene nel secondo e terzo quarto, male nel primo e nell'ultimo. Contro una delle migliori difese non solo del girone ma anche dell'intera competizione non è bastato il solo Teodosic autore di 17 punti. Per i padroni di casa, invece, da segnalare lo score di Hall, 16 realizzazioni per lui. I bolognesi, adesso, condividono la vetta proprio con la Promitheas e, in ogni caso, il passaggio al turno successivo non dovrebbe essere messo in discussione. 

Antoine Rigaudeau fa visita alla Virtus Bologna
Guarda la gallery
Antoine Rigaudeau fa visita alla Virtus Bologna

Bene Venezia con Limoges

I lagunari superano i francesi di Limoges 93-85 mettendosi prontamente alle spalle un primo quarto non dei migliori chiuso sul 21-27. Nel secondo e terzo quarto grandissima reazione del quintetto guidato da De Raffaele che è riuscito a chiudere sul +9 la penultima frazione di gioco. Da segnalare per Venezia le grandi prestazioni di Damos e Daye autori di 20 punti ciascuno mentre a Limoges non sono bastati i 26 messi a segno da Conklin. 

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...