Tuttosport.com

Basket Eurolega, derby all'Olympiacos
© CIAMILLO

Basket Eurolega, derby all'Olympiacos

I reds si aggiudicano la sfida in casa del Panathinaikos: decide Printezis. Real a valanga, Barcellona a -39. CSKA ancora leader in solitariotwitta

sabato 19 novembre 2016

ROMA - L'ottavo turno di Eurolega si è chiuso con le vittorie in trasferta di Real Madrid e Olympiacos nelle grandi classiche di Spagna e Grecia. I madrileni hanno dominato a Barcellona, un 102-63 generato anche dalle assenze azulgrana (un quintetto intero con Navarro, Ribas, Claver, Doellman e Lawal). Il Real è stato infallibile da tre (14/28 ma 8/9 iniziale) con Llull (20 punti), Carroll (19) e Randolph (18) fino al +49 finale.

ATENE - Il gioco da tre di Giorgios Printezis (16) a 3" dalla fine, su assist poetico di Vassilis Spanoulis (l'8° in una serata anche da 22 punti) ha permesso all'Olympiacos di vincere in casa del Panathinaikos 79-77, completando così una settimana iniziata con un altro successo di prestigioso, sul Barcellona. Ottima prova per Daniel Hackett, 11 punti in 20'. Per il Panathinaikos, un ottimo Calathes da 16 punti e 9 assist.

CSKA PRIMO - Il CSKA Mosca ha battuto lo Zalgiris Kaunas 95-86 nonostante l'assenza di De Colo. I russi hanno mantenuto il primato in solitario con i 25 di Teodosic e i 19 di Aaron Jackson. Per i lituani, 30 di Jankunas. Il Darussafaka è tornato a -4 dalla vetta, colpa della sconfitta nel derby contro il Galatasaray (85-81) generata da Pleiss (22).

SITUAZIONE - Ecco la classifica dopo otto turni: CSKA Mosca 14, Real Madrid 12, Vitoria, Olympiacos, Darussafaka e Fenerbahce 10, Maccabi, Panathinaikos, Stella Rossa, Milano e Barcellona 8, Efes 6, Bamberg, Unics Kazan, Zalgiris Kaunas e Galatasaray 4.



Tags: Real MadridBarcellonaOlympiacos

Tutte le notizie di Eurolega

Approfondimenti

Commenti