Tuttosport.com

Eurolega, l'Olimpia Milano batte lo Zalgiris Kaunas 85-81
© LAPRESSE
0

Eurolega, l'Olimpia Milano batte lo Zalgiris Kaunas 85-81

Dopo il ko col Bayern Monaco, i ragazzi di Messina si riscattano contro la formazione lituana. Partenza sprint ed ampio vantaggio, il crollo nel secondo e terzo tempo, col cuore nel finale

venerdì 11 ottobre 2019

MILANO - L'Olimpia Milano batte, al Mediolanum Forum, 85-81 lo Zalgiris Kaunas, riscattando così il ko all'esordio in Eurolega col Bayern Monaco. Una partenza sprint e un vantaggio dilapidato man mano, chiudendo la gara con qualche brivido di troppo. Senza Nemanja Nedovic, Arturas Gudaitis e Shelvin Mack (ma con Vlado Micov), i meneghini partono forte, i lituani restano a secco di punti per 5', Grigonis Likavicius interrompono il digiuno, trovando la pronta risposta di Tarczewski, con la tripla del 13-4. Ad 1'55' dalla sirena del primo quarto, si accende Micov, prima da tre, al 24° secondo, poi da due 40'' più tardi. La frazione si chiude sul canestro del 23-7 di Jeff Brooks. Nel secondo tempo, subito un 7-0 dello Zalgiris, time out di Messina, una tripla di Lekavicius, prima di respirare con Scola. I due replicano il botta e risposta, un nuovo black-out dell'Olimpia (0-6), fino ai tiri liberi di Tarczewski (32-23). Si scatena Rodriguez e time out lituano, il +11 diventa un +7 a metà gara (43-36). Milano concede anche nel terzo tempo, chiuso sul 64-59, spalancando di fronte l'ipotesi sempre più concreta di un finale di match di sofferenza totale. Scola suona la carica, non abbastanza per contenere la rimonta del Kaunas fino al -2. Chiude i giochi l'85-81 di Rodriguez.

Olimpia Milano Zalgiris Kaunas Eurolega Basket

Caricamento...