Milano vola in Eurolega, superata anche l'Alba Berlino: termina 84-70

Dopo le vittorie contro Real Madrid e Valencia il quintetto di Messina passa anche in terra tedesca grazie alla ottime prestazioni di Leday, Punter, Hines e Datome

Milano vola in Eurolega, superata anche l'Alba Berlino: termina 84-70© EPA

BERLINO (Germania) - Continua a volare in Eurolega l'Olimpia Milano che infila il terzo successo i 7 giorni superando l'Alba Berlin dopo le vittorie con Real Madrid e Valencia. Messina sale così al quinto posto in classifica, mentre resta al 14esimo posto la formazione di coach Gonzales. Non parte benissimo il quintetto meneghino che chiude il primo quarto sotto di 5 (18-13), con Lammers e Siva che concludono alla perfezione le trame dei tedeschi. Nel secondo periodo sale in cattedra Datome (14 punti a referto) che prende per mano i suoi segnando il parziale di 2-10 che permette all'Olimpia di mettere la freccia per il sorpasso, allungato con un secondo break targato Leday-Punter (14 e 16 punti) sul 34-42 che manda le due squadre negli spogliatoi per l'intervallo lungo. Al rientro sul parquet la forbice tra le due squadre si stabilizza sul +10 Armani, con Hines protagonista (13 punti e 5 assist per lui) alla sua presenza numero 300 in Eurolega, poi ridotta a 8 punti al suono della penultima sirena. Negli utlimi dieci Milano amministra e arriva fino al +14 che determina l'84-70 finale.

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti