Eurolega, Shields trascina Milano alla vittoria con lo Zalgiris

L'Olimpia si impone in Lituania 69-64, riprendendosi il terzo posto in classifica: la squadra di Messina riscatta al meglio la sconfitta dello scorso turno col Fenerbahce

Eurolega, Shields trascina Milano alla vittoria con lo Zalgiris© EPA

KAUNAS (Lituania) - L'Olimpia Milano batte fuori casa lo Zalgiris Kaunas 69-64 nella 28ª giornata di Eurolega. Dopo la sconfitta dello scorso turno contro il Fenerbahce, la squadra di Messina si rilancia in zona playoff grazie alle prestazioni di Shields e del solito Punter. 

Italbasket: Bucchi, Galbiati e Fois nello staff tecnico

All Star Game 2021, le scelte di LeBron e Durant

L'Olimpia si riprende il terzo posto, 69-64 allo Zalgiris

Nove punti del solito Punter nei primi 10' permettono all'Olimpia di concludere il primo quarto in vantaggio 19-13. Nel secondo quarto la squadra di Messinaprova a prendere il largo ma i lituani, alla ricerca di punti preziosi per il playoff, recuperano distacco e restano fermamente dentro al match grazie alla coppia Grigonis-Lauvergne. E' proprio il francese a segnare il canestro che porta le due squadre all'intervallo sul 34-32 per Milano. Il terzo quarto si apre con un parziale di 9-2 per l'Olimpia, che grazie anche ai punti di Shields allunga anche di dieci punti. I lituani però non ci stanno e rientrano in partita e riducono a cinque punti la distanza con l'Olimpia alla fine del periodo. Ultimo quarto che vede i padroni di casa mordere la coda alla squadra di Messina, andando sotto solo di tre punti al 3'. Shields ha però le mani calde e firma un altro mini-allungo per i suoi. Il quarto finale è da cardiopalma: lo Zalgiris si fa sotto con prepotenza, arrivando ad un possesso di distanza da Milano prima sul -3 al 3', e poi sul -2 all'8'. Canestro d'oro di Punter che dà il +4 all'Olimpia, ancora sotto i lituani ma Shield con quattro liberi rimette due possessi di vantaggio fra le squadre. Grigonis sbaglia l'ultima scelta in attacco e Datome e compagni portano a casa il match. Finisce 69-64. Per i milanesi top scorer Shield con 23 punti e Punter con 14, ai lituani non bastano Grigonis con 17 punti e Lauvergne con 15

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...