Tuttosport.com

Final 8 di Coppa Italia: Luca Vitali decisivo, Brescia in finale
© CIAM

Final 8 di Coppa Italia: Luca Vitali decisivo, Brescia in finale

L'Azzurro è l'Mvp di una semifinale tanto bella quanto equilibrata: Cantù, nonostante i tanti problemi fisici, cede solo dopo un overtime.twitta

sabato 17 febbraio 2018

ROMA - La seconda finalista della Coppa Italia di Firenze è la Germani Brescia, che raggiunge la Fiat Torino dopo aver piegato Cantù 87-82 al termine di una partita bellissima e decisa da un tempo supplementare. Equilibrata è stata la prima sfida ed equilibrata è stata anche la seconda, con le due squadre a rincorrersi per tutto il primo tempo e Brescia sempre avanti ma incapace di allungare con decisione. 

 

IL BREAK - L’allungo per la squadra di Andrea Diana è arrivato nel terzo quarto, col +7 che ha chiuso il parziale. Brescia ha poi toccato la doppia cifra di vantaggio nella prima metà dell’ultimo parziale (anche +12) ma incredibilmente Cantù, nonostante le assenze di Culpepper e Crosariol e le pessime condizioni fisiche di Thomas, ha avuto la forza di rimettersi in partita e con la tripla di Parrillo di tornare a contatto (da 74-64 a 74-72 a 2’ dalla sirena) e poi pareggiare con Thomas (74-74). Il libero di Moore ha riportato avanti la Germani e poi la tripla di Chappell è stata sputata dal ferro: Hunt ha messo un altro libero (76-74) e dall’altra parte lo stesso Chappell ha impattato dalla lunetta con 8” sul cronometro.

 

L’OVERTIME - Il supplementare è girato sulla tripla realizzata da Luca Vitali (81-79), perché sul possesso successivo Burns ha commesso il quinto fatto in attacco sfondando su Michele Vitali. Poi i liberi di Landry e Luca Vitali a chiudere il conto, prima della tripla inutile di uno stoico Thomas e i liberi della staffa realizzati da Moore. Per Cantù 19 punti di Smith, 20 di Thomas, 17 di Chappell; per la Germani 17 di Landry, 19 di Luca Vitali, 15 di Moore e 10 di Michele Vitali.

 

Tutte le notizie di Final Eight

Approfondimenti

Commenti