Tuttosport.com

Final Eight, è il giorno della finale Fiat Torino-Germani Brescia
© CIAM

Final Eight, è il giorno della finale Fiat Torino-Germani Brescia

Alle 18 le due squadre si contenderanno la prima Coppa Italia della loro storiatwitta

domenica 18 febbraio 2018

ROMA - Il giorno della verità è arrivato: alle 18,  davanti ad un Mandela Forum di Firenze tutto esaurito (diretta su Rai Sport HD, Eurosport 2 ed Eurosport Player), la Fiat Torino e la Germani Brescia si giocheranno la prima finale di Coppa Italia della loro storia. Per la Fiat Torino, che è arrivata all'appuntamento dopo aver eliminato la Reyer Venezia scudettata e la Vanoli Cremona dopo un tempo supplementare vincere vorrebbe dire fare un fondamentale passo in avanti verso l'uscita dalla crisi di risultati che l'ha attanagliata in quest'ultimo periodo e trovare un importante slancio per chiudere in bella la seconda parte di stagione, mentre per Brescia, che è a lungo rimasta in vetta al campionato ed ha vinto contro Virtus Bologna e Cantù, alzare la coppa significherebbe il coronamento di un percorso che in questi ultimi anni l'ha vista tornare prima in Serie A e poi partecipare ai playoff e due volte alle Final Eight.  

DUELLI - La sfida, così come tutte quelle di queste entusiasmanti Final Eight, si preannuncia decisamente equilibrata e a fare la differenza saranno quasi certamente i duelli: David Moss, eccellente difensore che dovrebbe prendere parte alla sfida nonostante qualche acciacco rimediato ieri, se la dovrà vedere in difesa contro due realizzatori eccellenti come Vander Blue e Garrett, mentre Torino - che potrà fare affidamento sull'atletismo di Mbakwe (la squalifica è stata cancellata) - dovrà fare particolare attenzione alle scorribande dell'affiatato tandem bresciano composto da Lee Moore e Marcus Landry. Un ruolo chiave lo avranno però anche gli italiani: da una parte ci sono i fratelli Vitali che hanno giocato un'eccellente Final Eight (37 punti complessivi contro la Virtus e 29 contro Cantù) e dall'altra ci sono Valerio Mazzola, sempre prezioso, e Peppe Poeta che anche contro Cremona ha dato a Torino il cambio di passo decisivo per stoppare Cremona. Gli ingredienti per una finale di grande livello ci sono tutti. Ora però il campo dovrà dare le risposte definitive. 

Tutte le notizie di Final Eight

Approfondimenti

Commenti