Tuttosport.com

Playoff A2: Verona vola ai quarti, Bergamo crolla a Mantova
0

Playoff A2: Verona vola ai quarti, Bergamo crolla a Mantova

La Tezenis è la terza squadra a ottenere la qualificazione ai quarti di finale dove affronterà la vincente fra Treviglio e Roseto; Forlì si impone sulla NPC Rieti; Treviso cade in casa di Trapani

domenica 5 maggio 2019

TORINO - Sono ben cinque le sfide degli ottavi di finale dei playoff di Serie A2 che si risolveranno in gara 5. Questo il principale verdetto della serata con Verona l'unica formazione a strappare il pass per i quarti grazie alla vittoria in casa di Casale Monferrato. Sorprende il successo di Treviglio per 77-83 in casa di Roseto così come quella netta di Mantova che si impone su Bergamo con un distacco di 20 punti. Treviso mai in partita contro Trapani mentre Forlì si impone sulla NPC Rieti grazie a un eccellente ultimo quarto. Nell'ultima sfida della serata vittoria in rimonta per Latina su Montegranaro.

FORLÌ-NPC RIETI 84-74 - La squadra di Marcelo Nicola sfrutta il fattore campo anche in gara 4 riportando la serie contro Rieti in perfetto equilibrio. Il tabellino finale vede Forlì vincere 84-74. Decisivi gli ultimi quattro minuti con un devastante parziale di 13 punti a 0. Discorso qualificazione ai quarti di finale rimandato a mercoledì prossimo quando le due squadre si giocheranno tutto al PalaSojourner. 

TRAPANI-TREVISO 80-74 - Gara in equilibrio fino all'intervallo lungo al PalaConad con gli ospiti avanti di due punti. Al rientro in campo arriva lo strappo decisivo che decide la sfida per gli uomini allenati da Daniele Parente con il terzo quarto che si chiude sul 64-51. Inutile il tentativo ospite di riprendere il match nell'ultimo quarto con Trapani che chiude la gara sul risultato di 80-74. Anche per questo duello la serie si deciderà mercoledì prossimo sul parquet del Palaverde di Treviso

Tutti i risultati dei playoff di Serie A2

CASALE MONFERRATO-VERONA 56-61 - La formazione scaligera si impone sul parquet di Casale Monferrato per 56-61 e conquista la qualificazione ai quarti di finale. Decisiva per gli ospiti la seconda parte del match con la Tezenis Verona che recupera dal passivo di 5 punti con cui era andata all’intervallo. Per Casale Monferrato non basta la super prestazione di Kruize Pinkins, grande protagonista con 25 punti e 12 rimbalzi.

ROSETO-TREVIGLIO 77-83 - La squadra di casa fallisce il match point al PalaMaggetti cadendo sotto i colpi di Roberts, Caroti e Nikolic, tra i migliori di Treviglio. Grande freddezza per la squadra bergamasca che ha preso il largo nel terzo quarto gestendo poi il vantaggio negli ultimi 10’ di gioco quando i padroni di casa hanno provato a recuperare il passivo. I vincitori della sfida di gara 5 andranno ad affrontare nei quarti di finale la Tezenis Verona.

MANTOVA-BERGAMO 87-67 - I biancorossi mantovani pareggiano la serie domando Bergamo con una partita quasi perfetta davanti ai propri tifosi. Gli Stings vanno all’intervallo lungo sul 41-34, poi dilagano al rientro in campo chiudendo praticamente i conti già alla conclusione del terzo quarto. Gli ultimi 10’ minuti sono di pura gestione del match con Visconti e compagni che chiudono la sfida contro i bergamaschi con il punteggio di 87-67.

LATINA-MONTEGRANARO 86-83 - L’ultima partita della serata di gara 4 degli ottavi dei playoff termina con la vittoria della squadra pontina su Montegranaro con il risultato di 86-83. Gara dai due volti al Palabianchini di Latina con i marchigiani che partono decisamente meglio chiudendo il primo tempo avanti di 10 punti. Al rientro dall’intervallo lungo Latina inizia pazientemente la sua rimonta e poi effettua il sorpasso a 4’ dalla fine. L’ultima parte del match è quasi una sfida punto a punto ma la squadra di casa riesce a resistere portando a casa una vittoria di importanza capitale in vista di gara 5 in casa di Montegranaro.

Commenti