Cantù saluta Johnson: è no-vax, non può allenarsi né giocare

La società brianzola, che milita in A2, rescinde il contratto con l'americano a causa delle norme sul green pass
Cantù saluta Johnson: è no-vax, non può allenarsi né giocare© /Ag. Aldo Liverani Sas

CANTU' (Como) - La Pallacanestro Cantù si separa ufficialmente da Robert Johnson, il giocatore no-vax che dal 10 gennaio non poteva allenarsi con i suoi compagni e giocare in campionato a causa delle nuove norme sul green pass in Italia. Finisce così l'avventura nel nostro Paese della 26enne guardia statunitense, che viaggiava a 19,6 punti di media in 12 presenze in Serie A2: Johnson andrà al Legia Kosz, in Polonia. "S. Bernardo-Cinelandia Park Pallacanestro Cantù comunica di aver risolto il contratto in essere con l’atleta Robert Johnson", si legge in un breve comunicato della società brianzola.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...