Tuttosport.com

Basket Nazionale, gli azzurrini in semifinale a Mannheim

L'Under 18 di Andrea Capobianco supera anche l'Ucraina e oggi chiude la seconda fase contro gli Stati Uniti. E' la prima volta tra le migliori quattro dal 1993twitta

giovedì 24 aprile 2014

MANNHEIM – Impresa dell'Italia Under 18 che ha conquistato un posto in semifinale al Torneo “Albert Schweitzer” di Mannheim, il Mondiale Juniores non ufficiale che in passato lanciò Magic Johnson, Drazen Petrovic, Arvydas Sabonis, Toni Kukoc, Tim Duncan, Dirk Nowitzki e Tony Parker. Gli azzurrini tornano tra le prime quattro per la prima volta dal 1993, un risultato messo al sicuro con l'89-70 sull'Ucraina, una vittoria che rende superflua l'odierna sfida di prestigio contro gli Stati Uniti, che chiude la seconda fase.

ATTENZIONE - «Siamo strafelici, dobbiamo questo risultato ai ragazzi, che hanno messo grande attenzione e cuore, e allo staff che lavora ogni giorno» ha detto il tecnico azzurro Andrea Capobianco dopo la vittoria sull'Ucraina, propiziata dal solito trio formato dal play di Reggio Emilia Federico Mussini (29 punti), dalla guardia di Bergamo Diego Flaccadori (23) e dall'ala di Casalpusterlengo Daniel Donzelli (12, foto). Affrontati gli Stati Uniti, l'Italia conoscerà l'avversaria della semifinale.

Tutte le notizie di Nazionali

Approfondimenti

Commenti