Tuttosport.com

Femminile, Azzurre ko contro la Bulgaria

L'Italia esce sconfitta nella prima giornata del torneo di Castel San Pietro, stasera si torna in campo contro Israeletwitta

sabato 24 maggio 2014

ROMA - L’Italia è stata sconfitta dalla Bulgaria (66-74) nella prima giornata del torneo di Castel San Pietro Terme: stasera si torna in campo alle 20.30 (diretta streaming su www.fip.it) per affrontare Israele che ha superato la Cina nella partita inaugurale. La migliore marcatrice delle Azzurre è stata Francesca Dotto con 11 punti, ottima Tomova (28).

 

LA CRONACA - Il primo tempo è trascorso a strappi: l’Italia ha sofferto in avvio (11-17) e poi con Dotto e Fassina ha trovato un parziale di 9-0 e il vantaggio sul 20-17. Immediata la risposta della Bulgaria che grazie a Varbanova ha messo insieme il contro-break di 7-0 per il 20-24. Le Azzurre hanno sofferto sotto canestro (20-14 a rimbalzo) e tirato da fuori con percentuali modeste (2/11 dall’arco), soffrendo l’allungo della Bulgaria sul finire del secondo quarto (28-37). La tripla di Dimitrova in apertura di terzo periodo è valso il massimo vantaggio delle nostre avversarie sul 28-40, poi lo svantaggio delle Azzurre si è mantenuto sempre intorno alla doppia cifra perché a Masciadri e Correal hanno risposto puntualmente dall’arco Dimitrova e Ivanova (48-56). Bella la reazione dell’Italia in apertura di ultimo quarto: di Sandri il piazzato del 50-56, Crippa e Gatti hanno accorciato ulteriormente (54-56) e Zandalasini ha messo la tripla del -1 (57-58) al minuto 34. La Bulgaria ha nuovamente preso un discreto vantaggio col gioco da tre punti di Tomova (57-63) e la tripla a fil di sirena di Hodges ha consegnato alla Bulgaria il nuovo +11 e la certezza della vittoria anche se nel finale le Azzurre sono tornate sul -3 a 35 secondi dalla fine con la tripla di Sottana. Di Ivanova il canestro della sicurezza.

Tutte le notizie di Tutto Basket

Approfondimenti

Commenti