Tuttosport.com

Korver piega i Pacers, James doma i Clippers
© Lapresse

Korver piega i Pacers, James doma i Clippers

Cleveland soffre in avvio ma poi passa allo Staples Center grazie a LBJ. Bucks corsari a Brooklyntwitta

lunedì 14 marzo 2016

ROMA - Gli Hawks giocano una grande partita e travolgono i Pacers, nel terzo periodo Atlanta allunga definitivamente con un parziale da 28-2 (37-18 nel periodo). Sono le triple di Korver (14 punti) a chiudere la gara nel terzo quarto, per Indiana da segnalare i 19 punti di Turner. Cleveland vince 114-90 in casa dei Clippers, che in avvio allungano sul +10 con la tripla di Redick (19 punti); nel secondo periodo i Cavs tornano in partita guidati da Lebron James (27) e Cleveland mette insieme un parziale di 37-22 per un vantaggio che tocca più volte le 20 lunghezze. Sono le triple di JR Smith (17 punti), Frye (5/7) e Dellavedova a chiudere i conti. Ai Clippers non basta un Chis Paul da 17 punti e 10 assist.

 

NETS KO - I Bucks passano a Brooklyn grazie ad un prova fantastica di Antetokounmpo, per lui tripla doppia da 28 punti, 14 assist e 11 rimbalzi. I Nets rimangono attaccati alla partita grazie a Lopez e Young (17+10 per quest’ultimo, 20 per Lopez) ma alla lunga i Bucks trovano il modo trovano un vantaggio significativo col 31-21 dell’ultimo periodo. Decisivo Antetoukounmpo, e con lui Parker (23 punti) e Middleton (19 punti).

Tutte le notizie di NBA

Approfondimenti

Commenti