Tuttosport.com

Jokic affossa Golden State, 24 triple per Denver
© USA Today Sports

Jokic affossa Golden State, 24 triple per Denver

I Nuggets travolgono i Warriors grazie a una prestazione balistica eccellente. Washington regola OKC senza problemi.twitta

martedì 14 febbraio 2017

ROMA - Nella notte NBA Golden State cade fragorosamente a Denver incassando 24 triple dai Nuggets, peraltro ancora privi di Danilo Gallinari. Nel primo periodo Denver travolge i gialloblu segnando 42 punti, 79-54 il parziale all’intervallo lungo. Jokic chiude con la seconda tripla doppia in carriera (17 punti, 21 rimbalzi e 12 assist), importanti i 27 e i 10 rimbalzi di Hernangomez e i 24 di Barton. Serata da dimenticare per Golden State, con Kevin Durant che ci prova e segna 25 punti. I Wizards passeggiano con OKC (120-98) chiudendo con un terzo periodo da 34-19 e toccando il +34 nel secondo tempo. Il quintetto di Washington va in doppia cifra (Wall 15+14, Beal 22 punti e 6/7 dall’arco, Otto Porter Jr 18+12). Serata “normale” per Westbrook, 17 punti e 5/19 al tiro.

 

CLIPPERS OK - I Clippers vincono 88-72 a Salt Lake City trovando il +29 nel terzo quarto. La squadra di Rivers ha 26 punti e 10 rimbalzi da Griffin e 15 dal figlio del coach. Gli Spurs passano 110-106 a casa dei Pacers con cinque uomini in doppia cifra: Leonard chiude la sua partita con 32 punti e 4 recuperi, Lee aggiunge 12 punti e 11 rimbalzi, Aldridge 19+7. Ai Pacers non bastano i 27 punti e i 6 rimbalzi di George, né i 22 di Turner. Terza vittoria di fila dei Celtics, che a Dallas chiudono 111-98, il migliore in campo è ancora Isaiah Thomas (29 punti e 8 assist). Dallas ci prova con i 18 punti e i 5 rimbalzi di Nowitzki e i 20 punti di Ferrell.

Tutte le notizie di NBA

Approfondimenti

Commenti