Tuttosport.com

NBA, All-Star Game: Durant guida alla rimonta Team Lebron e vince l'MVP
© USA Today Sports
0

NBA, All-Star Game: Durant guida alla rimonta Team Lebron e vince l'MVP

La squadra capitanata da 'King James', sotto di 18 punti, recupera e trionfa grazie alla prestazione da 31 punti dell'ala dei Golden State Warriors 

lunedì 18 febbraio 2019

TORINO – L'All-Star Weekend 2019 si chiude con il successo del Team LeBron in rimonta sulla squadra guidata da Giannis Antetokounmpo. Nonostante uno svantaggio di 18 punti nel primo tempo, il numero 23 dei Los Angeles Lakers e i compagni hanno rialzato la testa e prima agganciato, poi superato gli avversari. Alla sirena il punteggio finale è: 178-164. Kevin Durant vince il premio di MVP della partita grazie a 31 punti e 10/15 al tiro, di cui 6/9 da tre. 

LA PARTITA – Parte forte Giannis Antetokounmpo, che guida i suoi compagni segnando i primi sei punti per la squadra. Il greco è caldissimo e mette a referto le prime sei conclusioni a canestro. Khris Middleton, suo compagno a Milwaukee, segna tre triple consecutive e il team del 'Greek Freak' prende il largo: alla fine del primo quarto è avanti 53-37. Per mantenere viva la partita, deve salire in cattedra LeBron James: il Re segna sei punti consecutivi e inizia la rimonta. Quando le squadre rientrano negli spogliatoi Team Giannis è sopra 95-82, ma il vantaggio (che tocca addirittura i 18 punti) è destinato a svanire.

LO SPETTACOLO DELLO SLAM DUNK CONTEST

James HardenKlay ThompsonDamian Lillard e Bradley Beal ricuciono lo strappo ad inizio ripresa con le bombe da dietro l'arco ed è Lillard a permettere il primo sorpasso della serata per il Team LeBron a quota 127. Nell’ultimo periodo sale in cattedra Kevin Durant: l'MVP delle Finals 2018 prende per mano i suoi compagni di squadra e li porta fino alla vittoria. L'ala dei Golden State Warriors segna 31 punti e fa 10/15 al tiro (6/9 da tre), ma Antetokounmpo non vuole sentire ragioni: vuole vincere partita e premio MVP. Ci pensa LeBron James a tenere a distanza gli avversari, mettendo prima la tripla e poi schiacciando sull'alley oop di Kyrie Irving. Kevin Durant mette il punto esclamativo, la sfida finisce 178-164 e l'ex OKC vince il premio di MVP.

Nba All-Star Game Kevin Durant

Commenti

La Prima Pagina