Tuttosport.com

Nba: trionfo storico per Toronto, Golden State ko in gara-6
© ANSA
0

Nba: trionfo storico per Toronto, Golden State ko in gara-6

I Raptors chiudono la serie 4-2 con i Warriors e sono campioni per la prima volta nella loro storia

venerdì 14 giugno 2019

OAKLAND - Primo, storico trionfo per Toronto. I Raptors conquistano il titolo Nba superando a Oakland i bi-campioni uscenti dei Golden State Warriors per 114-110 e chiudendo così la serie della finale sul 4-2. Ai nordamericani, dunque, basta gara-6 per entrare nella leggenda e festeggiare sul parquet della Oracle Arena, la tana di un avversario che ha fatto di tutto per restare in partita e che ha perso durante la partita una pedina come Klay Thompson per la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro.

Belinelli: "Spero che Hackett venga in Nba"

Leggi tutte le news di Basket

Finals Nba: trionfo Raptors, Warriors ancora ko

Un match sempre aperto e vibrante che si è deciso negli ultimi secondi: sotto di una lunghezza (110-111), i californiani hanno fallito la tripla del sorpasso con la loro stella Stephen Curry per poi subire gli ultimi tre punti della sfida per mano di Kawhi Leonard, designato Mvp dell'incontro (22 punti, 6 rimbalzi). Ventisei i punti, sempre tra gli ospiti, messi a segno da Kyle Lowry e Pascal Siakam (22 di Fred VanVleet), mentre tra i padroni di casa Thompson si consola andando a referto da top-scorer a quota 30 (22 di Andre Iguodala e 21 di Curry). "Essere in grado di vincere il titolo quest'anno e' qualcosa di speciale per me dopo la scorsa stagione - ha detto l'ex San Antonio Leonard - Sapevo che dovevo fidarmi di me stesso e che sarei stato felice. Volevo solo tornare e giocare come sempre". Per i Warriors, privi anche di Kevin Durant, ko in gara-5, si è trattata dell'ultima gara nell'impianto della Oracle Arena prima del trasferimento a San Francisco. (in collaborazione con Italpress)

Commenti

La Prima Pagina