Tuttosport.com

Nba, Gallinari esulta con i Thunder. Altro ko per gli Spurs di Belinelli
0

Nba, Gallinari esulta con i Thunder. Altro ko per gli Spurs di Belinelli

Notte agrodolce per gli italiani impegnati al di là dell'Oceano. Continuano a volare i Lakers grazie a LeBron, bene anche Atalanta e Boston

mercoledì 6 novembre 2019

TORINO - Vincono i Thunder di Danilo Gallinari, perdono gli Spurs di Marco Belinelli. Un successo e una sconfitta nel bilancio dei due azzurri in campo nella notte Nba. Buona la prestazione del "Gallo" nel match interno che Oklahoma fa suo contro gli Orlando Magic con il risultato di 102-94. L'italiano mette a referto 16 punti, tre rimbalzi e due assist nei 26 minuti giocati. Shai Gilgeous-Alexander è il più prolifico nella franchigia di casa con i suoi 24 punti, vanno in doppia cifra anche Chris Paul (20), Adams (11 punti e 11 rimbalzi) e, dalla panchina, Bazley (10). Dall'altra parte in sei in doppia cifra con Gordon che ne fa 15, poi toccano quota 13 Isaac, Fultz, Aminu e Augustin. Perde, invece, San Antonio che cede 108-100 contro gli Hawks. Poco spazio per Marco Belinelli che gioca 12 minuti e fa registrare al suo attivo 5 punti e 3 rimbalzi. In quattro in doppia cifra, più di tutti per gli Spurs ne fa DeMar De Rozan con 22 punti, sono 17 quelli di Forbes, 16 Mills, 14 Aldridge. Vince Atlanta che non si fa condizionare dalla notizia della sospensione (25 partite) per doping inflitta a John Collins. Trae Young mette a referto 29 punti e 13 assist, ne fa 19 Parker, 16 Hunter e 12 Reddish.

Successi per Lakers e Celtics

Nelle altre gare della notte grande prestazione dei Lakers che in rimonta (-19) vincono a Chicago battendo i Bulls 118-112. Il mattatore del match è LeBron James con una tripla doppia da 30 punti, 11 assist e 10 rimbalzi. Gli Hornets battono in casa i Pacers 122-120 (35 punti per Graham, dall'altra parte 33 per Warren), mentre i Boston Celtics si impongono per 119-113 sul parquet dei Cavaliers con Gordon Hayward che mette a referto 39 punti, 8 assist e 7 rimbalzi. Infine i Denver Nuggets battono 109-89 i Miami Heat (21 punti per Jamal Murray).

Nba

Caricamento...

La Prima Pagina