Tuttosport.com

Nba, Gallinari trascina i Thunder, Melli vince con i suoi Pelicans. Ko Belinelli
0

Nba, Gallinari trascina i Thunder, Melli vince con i suoi Pelicans. Ko Belinelli

Altra sconfitta per i Golden State Warriors che cadono anche sotto i colpi dell'ala italiana dei Thunder. New Orleans vincenti a Charlotte 115-110, Boston espugna il parquet di San Antonio

domenica 10 novembre 2019

TORINO - Tutte e tre gli italiani in campo nella notte Nba: vittoria per gli Oklahoma Thunder trascinati da Gallinari e per i New Orleans Pelicans di Melli, mentre i 9 punti di Belinelli non bastano ai San Antonio Spurs per evitare la sconfitta casalinga contro i Boston Celtics. Boston, infatti, espugna il parquet di San Antonio 135-115 in un match che ha visto anche l'infortunio alla mano di Gordon Hayward. Il miglior realizzatore del match è Jaylen Brown (30 punti), a Popovich non bastano i 22 di DeMar DeRozan. 19 minuti e 9 punti per l'italiano che deve arrendersi alla sconfitta. Notte più dolce, invece, quella dei Thunder che battono i Golden State Warriors - sesta sconfitta nelle ultime sette -. Di fronte agli oltre 18.000 spettatori della Chesapeake Energy Arena, la 31enne ala piccola di Sant'Angelo Lodigiano trascina i suoi al successo per 114-108, contribuendo con un bottino personale di 21 punti in 31 minuti di impiego, impreziositi da 5 rimbalzi e 3 assist. Danilo Gallinari, dunque, con una prestazione sontuosa porta a casa la vittoria per i suoi Thunder. Meno esplosiva, invece, ma comunque vincente, la prestazione di Nicolò Melli che gioca 5 minuti senza fare punti, ma contribuisce al successo dei New Orleans Pelicans (115-110) a Charlotte. Vittorie esterne, infine, per Dallas (a Memphis) e Houston (a Chicago) guidate da Luka Doncic e James Harden: 138-122 per i Mavericks a Memphis e 117-94 per i Rockets contro i Bulls con un Harden in gran forma.

Nba Belinelli Gallinari Melli

Caricamento...

La Prima Pagina