Tuttosport.com

NBA: Gallinari batte Doncic. Ok Celtics, Clippers e Rockets

0

Gli Oklahoma vincono con i 20 punti dell’azzurro. Leonard trascina i Clippers: Sacramento Kings ko 105-87

NBA: Gallinari batte Doncic. Ok Celtics, Clippers e Rockets
© CIAMILLO
mercoledì 1 gennaio 2020

Ben sette gli incontri disputati nella serata di Capodanno della NBA, con due italiani in campo. Gli Oklahoma City Thunder di Danilo Gallinari hanno battuto per 106-101 i Dallas Mavericks alla Chesapeake Energy Arena. Per l'azzurro 20 punti, 3 rimbalzi e 2 assist, miglior realizzatore tra le file di OKC. Ai Mavs non è bastata una super prestazione di Luka Doncic autore di 35 punti, con 10 rimbalzi e 7 assist. Spettacolo ed emozioni all'AT&T Center, dove i San Antonio Spurs hanno battuto all'overtime i Golden State Warriors 117-113 grazie a un DeMar DeRozan da 24 punti. Per Marco Belinelli 3 punti e 1 assist in appena 11 minuti di gioco.

NBA: risultati e classifiche

Bene i Celtics

Nelle altre partite, i Boston Celtics espugnano il parquet degli Charlotte Hornets 109-92 grazie a tre giocatori oltre i venti punti: Gordon Hayward (21 e 10 rimbalzi), Jayson Tatum (24) e Kemba Walker (22). Un successo che porta i Celtics a 23 vittorie stagionali, in seconda posizione nelle Eastern Conference alle spalle di Milwaukee. Al Bankers Life Fieldhouse gli Indiana Pacers hanno superato per 115-97 i Philadelphia 76ers grazie ad un Domantas Sabonis da 23 punti e 10 rimbalzi. I campioni in carica Toronto Raptors hanno vinto alla Scotiabank Arena per 117-97 contro i Cleveland Cavaliers. Canadesi trascinati da un Serge Ibaka da 20 punti e 10 rimbalzi.

Leonard trascina i Clippers

Ad Ovest, i Los Angeles Clippers hanno avuto la meglio sui Sacramento Kings con il punteggio di 105-87. Clippers trascinati come sempre da Kawhi Leonard con 24 punti e Paul George con 21 e 11 rimbalzi. Al Toyota Center, vittoria per gli Houston Rockets 130-104 contro i Denver Nuggets. James Harden e Russell Westbrook entrambi al rientro, hanno messo a segno rispettivamente 35 e 28 punti. Non bastano ai Nuggets, i 21 punti, 8 rimbalzi e 4 assist di Nikola Jokic.

Caricamento...

La Prima Pagina