Tuttosport.com

Lonnie Walker, racconto shock: "Da bambino ho subìto abusi sessuali"

0

Per il cestista 21enne i capelli erano un rifugio: "La mia pettinatura era una maschera che mi permetteva di nascondere la mia insicurezza"

Lonnie Walker, racconto shock:
venerdì 12 giugno 2020

SAN ANTONIO (Usa) - Racconto scioccante di Lonnie Walker, 21enne cestista dei San Antonio Spurs, che ha svelato il significato del suo nuovo taglio di capelli. La guardia americana ha confessato che da bambino ha cominciato a farsi crescere i capelli: "Sono stato molestato, stuprato e ho subìto abusi sessuali. Mi ero quasi abituato perchè a quell'età non capisci bene cosa sta succedendo. Ero un bambino ingenuo e curioso che non capiva come funzionava il mondo. Pensavo che i miei capelli fossero qualcosa che potevo controllare, creare, e quello mi diede fiducia". La svolta per lui è arrivata con il nuovo look: "Qualcosa di più di un taglio. La mia pettinatura era una maschera che mi permetteva di nascondere la mia insicurezza davanti a un mondo per il quale non mi sentivo preparato. Ma meglio ora che mai. Via il passato, dentro il presente. Ho cambiato pelle mentalmente, emotivamente, fisicamente e spiritualmente".

Nba Walker San Antonio Spurs

Caricamento...

La Prima Pagina