Nba Draft: Minnesota chiama Edwards, Mannion da Curry

Il primo Draft virtuale della storia della Lega non ha riservato grandi sorprese: le prime tre scelte sono state quelle pronosticate, l'italiano ai Warriors

© CIAM

NEW YORK (STATI UNITI) - Anthony Edwards è stata la prima scelta assoluta al Draft Nba 2020 tenutosi stanotte. I Minnesota Timberwolves, detentori della prima chiamata, hanno confermato i pronostici della vigilia scegliendo la guardia di Georgia, come d’altronde i Golden State Warriors e i Charlotte Hornets che hanno rispettivamente scelto James Wiseman e LaMelo Ball. Queste sono state le prime tre scelte assolute del Draft 2020 che non ha visto scambi clamorosi come si poteva immaginare. Draft dove l’Italia aveva due giocatori in ballo, Nico Mannion è stato scelto alla numero 48 dai Golden State Warriors mentre nessuna chiamata per Paul Eboua, l’ex Pesaro adesso dovrà decidere se tornare in Europa o cercare ancora l’avventura Nba passando per la lega di Sviluppo, la G-League.

Commenti