Nba, Doncic batte Jokic. Cadono a sorpresa Lakers e Philadelphia

Lo sloveno trascina Dallas alla vittoria a Denver, Nets ok su Phila che adesso deve fronteggiare la quarantena dopo un caso positivo

Nba, Doncic batte Jokic. Cadono a sorpresa Lakers e Philadelphia© EPA

NEW YORK (Stati Uniti) - Solo 5 partite nella notte Nba ma molte sorprese e colpi di scena come la vittoria dei Nets sui 76ers e la sconfitta dei Lakers in casa contro gli Spurs. Vittoria all'overtime di Dallas: i Mavericks si impongono sul parquet dei Denver Nuggets per 124-117 al termine di un duello tra i due assi Luka Doncic e Nikola Jokic chiuso in perfetta parità: per entrambi, 38 punti a referto e standing ovation virtuale. Portland Trail Blazers di forza contro Minnesota Timberwolves: i padroni di casa si sbarazzano dei rivali per 135-117 con 39 punti di Damian Lillard, top-scorer della serata. Successo interno anche per i Brooklyn Nets, che mettono al tappeto i Philadelphia 76ers per 122-109 con 28 punti di Devin Harris. Coda spiacevole per gli ospiti: Seth Curry, fuori per un problema alla caviglia, viene raggiunto sugli spalti dalla notizia della sua positività al Covid-19. La squadra è rimasta a New York per un'indagine sui contatti del giocatore e per effettuare un nuovo giro di tamponi. Gli altri risultati: Memphis Grizzlies-Cleveland Cavaliers 90-94; Los Angeles Lakers-San Antonio Spurs 109-118.

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti