Lakers, multa e ammonizione per LeBron James: ecco perché

Il fuoriclasse statunitense è stato sanzionato dai funzionari disciplinari dell'Nba: scopri tutti i dettagli

5° Lebron James, 96.5 milioni di dollari© EPA

LOS ANGELES (Stati Uniti) - Alla star dei Los Angeles Lakers LeBron James è stata comminata una multa di 15.000 dollari per un "gesto osceno". È stato anche ammonito dai funzionari disciplinari dell'Nba per aver giurato durante una conferenza stampa. Lo ha riferito il portavoce della lega Byron Spruell in un comunicato. Questa è la seconda volta questa settimana che la lega punisce James per un incidente in campo. James è stato squalificato per una partita a causa di un violento alterco con Isaiah Stewart dei Detroit Pistons durante una partita di domenica scorsa. È stata la prima sospensione della sua carriera.

Il gesto osceno di LeBron James

La squalifica ha fatto saltare a LeBron la sconfitta per 106-100 dei Lakers contro i New York Knicks martedì scorso. È tornato mercoledì per affrontare gli Indianapolis Pacers e ha segnato 39 punti in una vittoria per 124-116 ai supplementari. Verso la fine del quarto tempo, James ha attirato l'ira dei funzionari di Lega per aver fatto un gesto osceno dopo aver affondato un canestro da tre punti, che ha esteso il vantaggio dei Lakers a sei punti. Ora è stata l'NBA a emettere un avvertimento a James contro "l'uso di un linguaggio profano durante una conferenza stampa". James ha anche fatto espellere un paio di fan dalla partita dei Pacers durante gli straordinari, dopo che lo hanno disturbato dai loro posti a bordo campo. In nove partite in questa stagione, James ha una media di 24,6 punti, cinque rimbalzi e 4,6 assist.

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...