Nba: i Nuggets dominano i Lakers, infortunio per Durant e Gallinari ancora sconfitto

Jokic trascina Denver nel big-match, un altro ko per gli Hawks dell'italiano mentre i Nets battono i Pelicans ma sono in ansia per il ginocchio del loro leader
Nba: i Nuggets dominano i Lakers, infortunio per Durant e Gallinari ancora sconfitto© EPA

DENVER (USA) - Dominio Nuggets nel big-match di Denver contro i Lakers (133-96): trascinati da uno Jokic in grande serata (17 punti, 12 rimbalzi, 13 assist in 28’) e ben supportato dai compagni (26 i punti di Green, 27 quelli del 'rookie' Hyland) i padroni di casa stendono la formazione di Los Angeles (vani i 25 punti e i 9 rimbalzi messi a referto da LeBron James) e conquistano il quarto successo nelle ultime cinque partite giocate.

Nuovo ko per Gallinari, Durant si fa male

Negli altri match della notte successo di misura dei Celtics (114-112) sui Bulls, che restano comunque primi nella classifica della Eastern Conference. A spingere la squadra di Boston i 23 punti di Tatum, mentre a quella di Chigago non sono stati sufficienti i punti messi a segno da Vucevic (27), DeRozan (23) e Dosunmu (21). Lo stesso vale per i 17 punti e i 4 rimbalzi di Danilo Gallinari, sconfitto (quinto ko di fila) con i suoi Hawks ad Atlanta dai New York Knicks (108-117). Successo dal sapore agrodolce poi per i Nets di Brooklyn, che si impongono nel match casalingo contro i New Orleans Pelicans (120-105, 27 punti per Harden) ma perdono per infortunio il loro asso Kevin Durant, messo ko nel primo tempo da una distorsione al ginocchio sinistro.

Embiid trascina Miami, Simons spinge i Blazers

Vittoria in trasferta intanto per i Philadelphia 76ers, che trascinati da un super Embiid (32 punti e 12 rimbalzi) passano sul campo dei Miami Heat (98-109). Straordinaria anche la 'tripla doppia' (è la seconda in carriera) di Siakam (30 punti, 10 rimbalzi e 10 assist) nel match vinto dai Toronto Raptors in casa dei Milwaukee Bucks, a cui non sono bastati invece i 30 punti del solito Antetokounmpo. A Dallas invece festa in casa Mavericks per l'ottavo successo nelle ultime nove gare e il rientro di coach Kidd dopo la positività al Covid: 23 punti e 9 rimbalzi per Doncic nel 108-92 rifilato agli Orlando Magic. Esultano anche i San Antonio Spurs che, reduci da cinque ko consecutivi, tornano al successo contro i Los Angeles Clippers (101-94) mentre i Cleveland Cavaliers passano nella tana degli Oklahoma City Thunder (102-107). Blitz vincente infine per i Portland Trail Blazers, che grazie soprattutto ai 31 punti e agli 11 assist di Simons sconfiggono a domicilio i Washington Wizards.

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...