Harden ai Sixers, addio a Brooklyn: trovato l'accordo

I Nets lasciano anche Millsap, da Philadelphia partono Simmons, Seth Curry, Drummond insieme alle prossime prime scelte nei Draft 2022 e 2027
Harden ai Sixers, addio a Brooklyn: trovato l'accordo© USA Today Sports

TORINO - Bomba di mercato in Nba con i Philadelphia Sixers che hanno raggiunto l'accordo per l'arrivo di James Harden dai Brooklyn Nets. Dopo aver mostrato apertamente la sua voglia di cambiare aria, l'ex stella di Thunder e Rockets, con le ultime quattro partite saltate ufficialmente causa infortunio, passa nel roster di Doc River al termine di una operazione complessa che non ha coinvolto solo Harden. Da Brooklyn partirà infatti anche Paul Millsap, in cambio di Ben Simmons, Seth Curry, Andre Drummond e due future scelte al primo giro nei draft del 2022 e del 2027. Si conclude così anche la telenovela Ben Simmons-Sixers, dopo malumori emersi al termine del playoff 2021 il cestista non ha mai giocato in questa stagione.

Nba, Ibaka passa a Milwaukee

Ultime ore di mercato Nba con i fuochi d'artificio non solo per l'operazione Harden. Colpo anche dei Milwaukee Bucks, che hanno acquisito Serge Ibaka dai Los Angeles Clippers come parte di uno scambio a quattro squadre che ha coinvolto anche l'ex seconda scelta al Draft Marvin Bagley, passato dai Sacramento Kings ai Detroit Pistons. Come parte dell'accordo, Donte DiVincenzo passerà dai Bucks ai Kings.

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...