Nba, sparatoria durante Bucks-Celtics: caos tra i tifosi

I colpi d'arma da fuoco, che hanno causato tre vittime, nel vicino distretto di Deer all'esterno del Fiserv Forum hanno scatenato la fuga in strada dei tifosi

Nba, sparatoria durante Bucks-Celtics: caos tra i tifosi© EPA

Al termine della gara 6 tra i Bucks e i Boston Celtics, semifinale dei playoff di Nba, si è scatenato il panico a Milwaukee dopo una sparatoria vicino al distretto di Deer, all'esterno dell'arena dei Bucks la Fiserv Forum, che ha provocato tre vittime. Lo riporta la Cnn. I colpi d'arma da fuoco hanno scatenato la fuga in strada dei tifosi, presi dal panico. Oltre alle tre vittime due uomini - di 29 e 26 anni - e una ragazza di 16 anni sono rimasti feriti. L'incidente è avvenuto intorno alle 21.12 vicino all'incrocio tra Martin Luther King, Jr. Drive e Highland Avenue, a circa un isolato dall'arena dei Bucks. Arrestato un uomo di 19 anni, senza rivelare il nome e il movente. Testimoni fuori dall'arena hanno riferito di aver sentito degli spari a poco più di un minuto dalla fine del quarto quarto della vittoria di Boston per 108-95. 

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...